L’Estate sta… svanendo e con lei la Tua Abbronzatura?

Non disperarti, ma scopri insieme a noi alcuni semplici consigli per mantenere più a lungo possibile la tua abbronzatura utilizzando solo prodotti naturali.

Raggiungere un’abbronzatura perfetta richiede molto impegno durante le vacanze estive dovendo prestare molta attenzione nell’utilizzare le giuste protezioni solari e gli oli abbronzanti più adatti alla propria pelle. Ma il rischio, purtroppo, è quello di vederla svanire rapidamente insieme all’estate che se ne va.

Innanzitutto è molto importante che nel prendere la tintarella tu abbia seguito alcuni accorgimenti fondamentali che a lungo termine fanno la vera differenza. Dovresti aver idratato abbondantemente la pelle dopo ogni esposizione al sole, aver seguito un regime alimentare opportuno, aver provveduto alla tua idratazione bevendo molta acqua, aver assunto abbastanza vitamine e sali minerali e, non ultimo, aver utilizzato prodotti preferibilmente composti da ingredienti naturali.

Se hai seguito per bene tutto ciò non ti sarà difficile seguire anche questi semplici e pratici consigli per mantenere la tua abbronzatura più a lungo possibile.

Alimentazione

È molto importante in questa fase seguire un regime alimentare ricco di frutta e verdure di stagione. Quindi, se durante l’estate hai preferito cibi contenenti betacarotene, vitamina C e vitamina A come carote, albicocche, meloni e pompelmi per stimolare la melanina e donare un bellissimo colore dorato alla pelle, ora è il momento di prediligere cibi idratanti come lattuga, radicchio, spinaci, cicoria, pomodori, zucca, e pesche, ma anche frutti rossi in quanto potenti antiossidanti che aiutano ad intensificare l’abbronzatura. Di grande importanza assumere abbastanza vitamina E da ricercare nell’olio d’oliva e nella frutta secca. Infine, è fondamentale bere almeno due litri di acqua al giorno per garantire al corpo sempre il giusto livello di idratazione.

Seguendo un’alimentazione di questo tipo sarà più semplice evitare il formarsi di macchie antiestetiche e prevenire la secchezza della pelle mantenendola elastica e abbronzata più a lungo.

Prodotti Naturali per viso e corpo

Per garantire una maggiore longevità alla propria abbronzatura al rientro in città, è possibile affidarsi alle proprietà benefiche di alcuni prodotti e ingredienti naturali che in sinergia tra loro aiutano a raggiungere il tuo obiettivo post-vacanze.

Olio di germe di grano per il viso

Bastano due dita di olio di germe di grano da applicare e massaggiare sul viso per poi sciacquare con sapone neutro.

L’olio di germe di grano (Triticum vulgare) è un prodotto particolarmente idratante che aiuta a far respirare la pelle del viso, ma è anche un ottimo coadiuvante contro i segni dell’invecchiamento e vanta un alto contenuto di vitamina E, un potente antiossidante utile per il benessere generale della nostra pelle.

Olio per il corpo di avocado e mandorle e olio essenziale di carota

Molto semplice da preparare, bisogna mescolare 30 ml di olio di avocado con 50 ml di olio di mandorle dolci e 10 gocce di olio essenziale di carota. Dopodiché è necessario lasciar riposare il composto per una settimana in una bottiglia di vetro scuro e applicare dopo la doccia, preferibilmente tiepida o fresca, ma non calda.

L’olio di avocado (Persea gratissima) è molto indicato per pelli secche e disidratate perché ricco di acidi grassi e vitamine liposolubili A, D, E, K. Questo olio vanta proprietà nutritive, emollienti e restitutive e aiuta la pelle a mantenersi idratata trattenendo più a lungo l’abbronzatura.

L’olio di mandorle dolci (Prunus amygdalus var. dulcis) è invece indicato per tutti i tipi di pelle ed esercita una spiccata azione idratante.

L’olio essenziale di carota (Daucus carota) è ricco di betacarotene e anch’esso aiuta la pelle a trattenere il colore tipico dell’abbronzatura.

Esfoliante al burro di karité, miele e olio di mandorle

Anche questo prodotto è molto facile da ottenere. Basta mescolare tre cucchiai di burro di karité con un cucchiaio di miele biologico e tre cucchiai di olio di mandorle dolci per otterete un composto abbastanza denso e leggermente granuloso da passare su tutto il corpo e strofinare delicatamente, dopodiché sciacquare con acqua tiepida.

Il burro di karité (Butyrospermum parkii) è ricco di vitamine A, E, D e protegge la nostra pelle dagli agenti esterni rivitalizzando, ammorbidendo e idratando l’epidermide. La sua granulosità aiuta a rimuovere le cellule morte.

Il miele è un ingrediente naturale dalle spiccate proprietà benefiche per la nostra pelle, la nutre in profondità e, grazie alla sua proprietà igroscopica, assorbe e trattiene l’acqua aiutando a mantenere un buon livello di idratazione.

Esfoliare la pelle del corpo permette di rimuovere le cellule morte e mantenere il colorito dell’abbronzatura più a lungo. La pelle, dopo un trattamento esfoliante, risulta più lucente e idratata.

Ulteriori semplici consigli per prolungare il più possibile la durata della tua abbronzatura

  • Evita docce con acqua calda: il contatto prolungato con acqua troppo calda accelera il processo di desquamazione.
  • Evita di indossare abbigliamento troppo stretto: gli indumenti troppo fascianti, sfregando contro la pelle, possono creare un effetto esfoliante non voluto.
  • Approfitta delle ultime giornate di sole: bastano venti minuti al giorno di esposizione light per mantenere il colorito dorato ottenuto durante l’estate.
  • Evita l’aria condizionata: rende l’ambiente secco e favorisce l’indesiderato processo di desquamazione.
  • Evita profumi e prodotti a base alcolica: prediligi acque profumate e oli essenziali perché l’alcool rende più arida la pelle e può causare la comparsa di macchie e irritazioni che rovinano l’abbronzatura.

Se l’articolo è stato di tuo gradimento e non vuoi perdere l’abbronzatura ottenuta durante le vacanze, vieni a trovarci in Showroom e fai scorta dei prodotti naturali che ti occorrono.