SISTEMI DI SANIFICAZIONE ATTIVA PER IL SETTORE NAUTICO

 

SISTEMI DI SANIFICAZIONE ATTIVA PER IL SETTORE NAUTICO  – LA QUALITÀ DELL’ARIA

A bordo delle imbarcazioni, l’aria che respiriamo può presentare cattivi odori ed essere contaminata da virus, batteri, funghi e muffe a causa delle condizioni tipiche presenti a bordo come l’alta densità di occupazione, l’elevata umidità e la promiscuità tra locali tecnici e i locali vita. Perfino gli stessi impianti di trattamento e distribuzione dell’aria possono diventare elementi attivi di contaminazione.

Seneca Air Srl azienda specializzata in sistemi di Air quality, è in grado di offrire alla sua clientela una gamma completa di prodotti per aumentare il comfort a bordo e garantire sicurezza e salubrità dell’aria all’interno delle imbarcazioni.
Grazie alla conoscenza di tecnologie innovative e alla collaborazione con brand leader in questo campo, Seneca Air ha sviluppato un sistema per la purificazione dell’aria ad incasso, “stand alone” di facile installazione e ridotto ingombro.

SISTEMI DI SANIFICAZIONE ATTIVA PER IL SETTORE NAUTICO

 

SISTEMI DI SANIFICAZIONE ATTIVA PER IL SETTORE NAUTICO – I PRODOTTI SENECA AIR

Seneca Air a differenza di quanto oggi presente sul mercato, sfrutta le proprietà terapeutiche delle piante, attraverso l’impiego degli oli essenziali derivanti dal mondo vegetale.

Gli oli essenziali, per poter essere utilizzati a scopo medico devono essere qualitativamente controllati, puri, standardizzati nei loro costituenti e possibilmente biologici.

I saggi biologici vengono utilizzati per descrivere e spiegare l’azione degli oli volatili, come ad esempio l’influenza dell’olio essenziale di menta piperita sul trasporto intestinale (Beesley et al., 1996); l’effetto dell’olio volatile sulla permeabilità della pelle (Abdullah et al., 1996); gli effetti sulle fibre dei muscoli scheletrici (Fogaca et al., 1997) e lo screening di oli essenziali per lo studio delle proprietà analgesiche (Aydin et al.,1996) e antinfiammatorie (Maruyama et al., 2005).

Un crescente numero di aromaterapisti e di fisioterapisti stanno utilizzando gli oli essenziali sia nella pratica privata che all’interno di ospedali ed alcuni risultati sui positivi effetti degli oli essenziali è stato riportato nelle principali riviste di aromaterapia (The Aromatherapist Journal, Aromatherapy, The International Journal of Aromatherapy).

La determinazione e il raggruppamento di centinaia di differenti composti aromatici che rientrano nella composizione degli oli essenziali, rappresenta una fase importante nella comprensione della loro azione terapeutica.

Esistono tuttavia proprietà specifiche per molte molecole aromatiche.

E’ tuttavia molto importante usare sempre oli essenziali di alta qualità. Nonostante la diversa e variabile composizione chimica e gli specifici effetti terapeutici, tutti gli oli essenziali hanno in comune alcune proprietà generali: antisettiche, antibatteriche, antifungine, antivirali, analgesiche, antinfiammatorie, antitossiche, digestive, drenanti, tonificanti, cicatrizzanti, ormonali, immunostimolanti, mucolitiche, espettoranti, spasmolitiche. Gli oli essenziali e le molecole aromatiche sono state usate e tutt’ora lo sono, come agenti terapeutici.

La conoscenza analitica della composizione degli oli essenziali permette una applicazione più mirata così come la dettagliata conoscenza del meccanismo di azione contribuisce a dare maggiore rilievo ai componenti aromatici: queste due condizioni permettono l’uso appropriato degli oli essenziali in diversi settori di applicazione.

La Commonwealth Industrial Gases (GIG), ha messo a punto un programma di trattamento per i condotti dell’aria condizionata ,utilizzando un “batigas”, (o gas antibatterico), per creare una “Healthzone”, (zona salubre), all’interno degli ambienti. Nel nostro caso, una dose controllata di olio viene introdotta nel sistema di condizionamento dell’aria a scadenze regolari, per inibire la crescita di funghi, muffe e batteri che prosperano normalmente nelle canalizzazioni dei sistemi di condizionamento.

Aria più sana da respirare, meno infezioni per il tratto respiratorio, meno formazione di muffa sulle pareti, meno contaminazione delle aree di trattamento degli alimenti, e tanti altri sono i risultati documentati nelle situazioni in cui è stato attivato questo sistema. Seneca Air, anziché inserire un gas sottopressione, inietta nelle condotte aerauliche o direttamente in ambiente, una aerosol secco, una nebulizzazione finissima, in sospensione, (paragonabile al fumo di sigaretta), senza adduzione di acqua, nè alcol, nè propellenti in genere, solo ed esclusivamente attraverso l’utilizzo di oli essenziali puri al 100%, diluiti in olio neutro come vettore. Il sistema Seneca Air è un nuovo modo di trattare l’aria, proponendo una tecnologia innovativa ed efficace. Essa si basa sull’ applicazione della tecnica della nebulizzazione con il principio dell’effetto Venturi, per cui la pressione di una corrente fluida aumenta con il diminuire della velocità) e ne costituisce il brevetto depositato Seneca Air.

Al contrario dei sistemi convenzionali dove un prodotto attivo viene riscaldato, bruciato o azionato sottoforma di particelle liquide, propagando nell’aria composti volatili nocivi per l’uomo e per l’ambiente, il nostro sistema rilascia soltanto il principio attivo, non alterato da processi fisici o chimici.

SISTEMI DI SANIFICAZIONE ATTIVA PER IL SETTORE NAUTICO  – FUNZIONAMENTO DELLE APPARECCHIATURE

  • Sanificare l’ambiente, con un sanificante di origine naturale a base di oli essenziali puri al 100%, per garantire un efficace abbattimento delle cariche batteriche;
  • Profumare l’ambiente mediante fragranze naturali utilizzando oli essenziali puri al 100%, provenienti da agricoltura in bio-dinamica, destinati all’aromaterapia sfruttando oltre che le proprietà terapeutiche delle piante stesse, le intrinseche proprietà olfattive.
  • Abbattere le molecole male odoranti utilizzando essenze naturali a base di estratti vegetali che abbiano proprietà ossidanti di captazione e distruzione delle molecole che creano miasmi e cattivi odori.

Per ottenere tutto ciò, si potrà utilizzare una singola miscela, ottenuta dalla combinazione di massimo tre oli essenziali, che garantirà al contempo trattamenti di sanificazione, profumazione e abbattimento odori, tutti in presenza umana. Si garantirà quindi la qualità dell’aria senza tuttavia dover chiudere le aree trattate, in quanto l’utilizzo degli oli essenziali, essendo sostanze naturali al 100% e senza adduzione di alcool ne elementi di sintesi, permette di ottenere ottimi risultati in termini di efficacia ed efficienza, garantendo e tutelando al tempo stesso l’uomo e l’ambiente in cui vive.

Scarica qui la RELAZIONE COMPLETA