Che cosa sono gli oli essenziali

Gli oli essenziali o oli eterici sono prodotti naturali, ottenuti da erbe e piante officinali. Una volta estratti, si presentano come sostanze oleose, liquide, volatili, e profumate come la pianta da cui provengono. Pur essendo chiamati “oli” la loro struttura molecolare e consistenza è ben diversa dai normali oli vegetali. Gli oli essenziali sono sostanze di composizione assai complessa che rappresentano la parte più regale della pianta, presenti sotto forma di minuscole goccioline nei petali dei fiori, nella buccia dei frutti, nella resina e nella corteccia degli alberi e nelle radici delle erbe e piante aromatiche.

Gli oli essenziali sono sostanze conosciute fin dall’antichità. La prima civiltà ad utilizzarli fu quella Egizia che ne sfruttava l’efficacia non solo in campo cosmetico, ma soprattutto in campo medico. In seguito furono i greci ad ereditare tali conoscenze e ad utilizzarli per scopi medico/religiosi. Gli Arabi, invece, furono la popolazione che per prima riuscì ad estrarre il prezioso olio da alcune tipologie di pianta, tramite l’invenzione dell’“alambicco”. Successivamente l’impiego di questi oli essenziali si diffuse anche nell’antica Roma per poi essere dimenticato per molti anni fino al momento in cui ritornò in auge nella terapia naturale grazie ad un chimico francese Renè Maurice Gattefossè, che negli anni ’20 coniò il termine “Aromaterapia” , una nuova disciplina che contribuì alla rinascita dell’interesse per gli oli essenziali e per le loro proprietà terapeutiche.

È bene sottolineare il fatto che gli oli essenziali, per poter essere utilizzati a scopo medico devono essere qualitativamente controllati, puri, standardizzati nei loro costituenti e possibilmente ottenuti tramite coltivazioni biologiche o biodinamiche. Per questo Seneca Air dispone di propri laboratori per testare tutti gli oli essenziali utilizzati.

Dal punto di vista terapeutico l’azione degli oli essenziali non è mai limitata e altamente specifica per un organo o un apparato, ma essi hanno piuttosto un’azione più generale sull’organismo in tutte le sue affezioni.

Nonostante la diversa e variabile composizione chimica e gli specifici effetti terapeutici, tutti gli oli essenziali hanno in comune alcune proprietà generali: antisettiche, antibatteriche, antifungine, antivirali, analgesiche, antinfiammatorie, antitossiche, digestive, drenanti, tonificanti, cicatrizzanti, ormonali, immunostimolanti, mucolitiche, espettoranti, spasmolitiche.

L’efficacia terapeutica degli oli essenziali è stata riconosciuta anche dall’Istituto Superiore di Sanità tramite alcune sue pubblicazioni (http://www.iss.it/binary/publ/cont/15_6_web.pdf).

Per una consulenza gratuita o per approfondire senza impegno, contattaci compilando il modulo.