Gli Oli Essenziali ed il Cancro

Gli Oli Essenziali ed il Cancro

Oggi trattiamo un tema delicato: gli oli essenziali ed il cancro.

Le considerazioni che seguono sono liberamente tratte da un articolo in lingua inglese pubblicato su “Real Farmacy.com” dal titolo “Essential Oils That Stop Cancer”.

Abbiamo deciso di condividere con voi  un estratto dell’articolo, visti anche i riferimenti scientifici nello stesso riportati.

Gli Oli Essenziali ed il Cancro

Gli Oli essenziali ed il Cancro

Per la comunità scientifica non sono ormai più in discussione le proprietà preventive di alcuni oli essenziali capaci di fermare l’espansione del cancro.

Alcuni tra i più diffusi olii essenziali, come menta, zenzero, limone, gelsomino, lavanda, camomilla, timo, rosa e cannella sono stati oggetto di ricerche finalizzate a dimostrare la loro efficacia nella lotta al cancro. Di questi olii è stata testata sia la potenza antibatterica che tossicologica in vitro contro le linee di cellule tumorali umane.

Gli Oli Essenziali ed il Cancro

 

 

Gli Oli essenziali ed il Cancro: l’importanza delle frequenze nella malattia.

Un corpo sano, dalla testa ai piedi, ha tipicamente una frequenza che va da 62 a 78 MHz, mentre la malattia inizia a 58 Hz.

Durante alcuni test sulla frequenza e gli oli essenziali è stato misurato che: con una tazza di caffè, la frequenza è scesa da 66Hz a 58Hz in soli 3 secondi. Ci sono voluti 3 giorni perché la frequenza tornasse normale.

Altri studi mostrano che i pensieri negativi abbassano la nostra frequenza una media di 12 MHz. I pensieri positivi la alzano in media di 10MHz

Gli Oli Essenziali ed il Cancro

 

Gli Oli essenziali ed il Cancro: le frequenze degli oli essenziali

Bruce Tanio, della Tainio Technology e capo del dipartimento di agricoltura alla Eastern Washington University, ha sviluppato un Monitor di Frequenza Calibrata (CFM) che è stata usata per misurare le frequenze degli oli essenziali e il loro effetto sulle frequenze umane quando applicati sul corpo. Il laboratorio di Oli Essenziali usa un Monitor di Frequenza Calibrata, mentre un altro si trovava alla John Hopkins University, dove veniva usato per studiare la frequenza in relazione al disagio.

“Il cancro inizia quando il codice del DNA all’interno del nucleo delle cellule diventa corrotto”, afferma l’Immunologo Mahmod Suhail. Sembra che alcuni oli essenziali abbiano una funzione di “reset”, di reimpostazione. Riescono a dire alla cellula come dovrebbe essere il giusto codice del DNA.

 

Gli Oli essenziali ed il Cancro: perché gli oli essenziali possano essere efficaci essi devono essere di grado terapeutico.

Si trovano in commercio tantissimi oli essenziali, ma molti di questi sono di bassa qualità, prodotti sinteticamente e diluiti con alcohol e altri additivi. Solo gli oli essenziali al 100% di puro grado terapeutico possono essere utilizzati al fine di ottenere i benefici per la salute; inoltre, è bene cambiare le combinazioni ogni settimana con le giuste proporzioni di ogni olio.

Robert O. Becker, M.D., autore del libro “The body Electric”, conferma che il corpo umano ha una frequenza elettrica e che questa determina in buona parte la salute delle persone. Nikola Tesla afferma che se si potessero eliminare alcune frequenze esterne che interferiscono   con il nostro corpo,  avremmo   maggiore  resistenza alle malattie. Il Dr. Otto Warburg, due volte premio Nobel e vincitore del Nobel per la ricerca sul cancro, ha scoperto che le cellule umane hanno un voltaggio elettrico.

Senza ombra di dubbio, alcune frequenze possono impedire lo sviluppo di malattie mentre altre frequenze possono addirittura distruggerle. Sostanze di frequenza più elevata possono distruggere malattie di frequenza più bassa.

Gli oli essenziali di grado terapeutico iniziano a 52 e vanno fino a 320 MHz! Ad esempio: Rosa 320 MHz, Helichrysum 181 MHz, Frankencense (Incenso) 147 MHz, Ravensara 134 MHz, Lavanda 118 MHz, Myrrh (Mirra) 105 MHz, Camomilla tedesca 105 MHz, Ginepro 98 MHz, Sandalo 96 MHz, Angelica 85 MHz, Mente Piperita 78 MHz.

 

SENECA AIR, “A wellness and health Company” 

Soluzioni integrate per il benessere e per migliorare la qualità dell’aria, indoor e outdoor, con un approccio scientifico, naturale e qualitativo.

Un innovativo sistema brevettato, fondato sulla tecnica della nebulizzazione di olii essenziali derivanti dal mondo vegetale, che, unico sul mercato, consente un’azione combinata di profumazione, sanificazione e riduzione delle cariche batteriche presenti nell’aria. Il sistema è inoltre in grado, contemporaneamente,  di disattivare virus,  abbattere odori molesti nonchè di allontanare animali striscianti, ratti e volatili e di profumare gli ambienti.

Contattaci per comprendere come possiamo migliorare anche la qualità della tua vita.